Home Page » Sul Territorio » Archivio Notizie Caritas Diocesane » 2017 » Novembre » Caritas Bergamo 
Martedý 14 Novembre 2017
Caritas Bergamo   versione testuale
Settimana dei poveri
   
In occasione della Giornata mondiale dei Poveri (19 novembre), la Caritas diocesana di Bergamo promuove una settimana di azioni concrete per dare voce e dignità ai poveri.
  • Raccolta di San Martino (11 novembre), che sosterrà il progetto del “Nuovo Galgario”, per fare del dormitorio notturno un luogo di incontro aperto e solidale: quanto raccolto verrà speso per l’acquisto degli arredi, in particolare i letti.
     
  • Pellegrinaggio ad Assisi con i Poveri, persone che vivono in situazione di disagio e sono ospiti dei dormitori e mense della Caritas (13-14 novembre).
     
  • Giornata mondiale dei Poveri (19 novembre): Celebrazione durante le messe parrocchiali secondo gli spunti, le idee e il materiale contenuto nel kit #nonaparole, disponibile nel sito della Caritas di Bergamo. Alle ore 15.30, incontro formativo sul Padre nostro presso la Casa del Giovane.
     
  • "Fame", mostra di Sabrine Delafon, presso l'ex Carcere Sant’Agata (11-19 novembre). Dal 2014 l’artista Sabine Delafon acquista dai mendicanti i loro cartelli in cartone sui quali dichiarano di avere fame. Parla con loro e documenta fotograficamente l’acquisto dei loro avvisi. “Ho fame” è in realtà un messaggio, una condizione umana, condivisa da tutti: che sia la fame legata al cibo, la fame di affetto, d’amore, di bellezza, di cultura, di viaggi, tutti abbiamo fame di qualcosa.
     
  • Installazione "Muro dei poveri" presso la Stazione ferroviaria (16-18 novembre). Un luogo fisico in cui incontrare alcune storie di lotta alla povertà che la Caritas mette in campo ogni giorno, ma anche per andare oltre l’idea che il povero sia sempre “l’altro” attraverso la condivisione e il racconto delle povertà che ognuno porta dentro di sé.