Home Page » Attivita' » Progetti » Africa » Guinea Conakry 
Guinea Conakry   versione testuale
Caritas Italiana opera nel Paese dal 2008, nella diocesi di N’Zérékoré e a supporto della Caritas nazionale.
 
Caritas Italiana è impegnata nel paese sul fronte della mobilità umana. In particolare, nell’ambito della campagna “Liberi di partire, liberi di restare” della Conferenza Episcopale Italiana, collabora con la Caritas nazionale, l'OCPH nella realizzazione di un progetto pluriennale (2019-2021) che prevede campagne di sensibilizzazione sui rischi legati all'affrontare il viaggio verso l'Europa e interventi di creazione di opportunità di reddito (ad esempio formazione e micro-prestiti), al fine di combattere le cause profonde della migrazione in alcune aree ad alto tasso di partenze.
 
Prosegue l'attenzione al miglioramento delle condizioni di salute della popolazione attraverso il supporto al Centro medico-chirurgico “Saint Abraham” di Gouecké nella diocesi di N'Zérekoré, centro ospedaliero sito in una zona rurale, che serve  una popolazione di circa 100.000 abitanti. Il programma di supporto al centro medico continua nel 2021.
 
Nel 2017, in continuità con quanto realizzato negli anni precedenti in risposta all'epidemia di ebola, Caritas Italiana ha supportato la Caritas guineana in attività di riabilitazione post-emergenza consentendo di:
  • potenziare i mezzi di sussistenza delle comunità colpite dall’epidemia di ebola con particolare attenzione ai piccoli agricoltori al fine di rafforzare la sicurezza alimentare e la resilienza;
  • riabilitare alcune infrastrutture comunitarie di base per la fornitura di acqua e il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie delle comunità rurali.
Tra il 2014 e il 2015 Caritas Italiana, grazie anche a un contributo CEI ottoXmille, ha supportato la Chiesa locale nella realizzazione di programmi di emergenza in risposta all’epidemia di ebola, con attività di sensibilizzazione comunitaria, distribuzione di kit igienico-sanitari e alimentari alle famiglie colpite, materiali di prevenzione e protezione per le strutture sanitarie, ripristino delle attività produttive, assistenza agli orfani.
 
Nel paese si realizzano anche microprogetti di sviluppo
   

Per ulteriori informazioni
Ufficio Africa (Area Internazionale), africa@caritas.it
 
Come contribuire
Chi vuole sostenere gli interventi di Caritas Italiana (causale “Guinea Conakry”)
può versare il proprio contributo tramite.