Lunedì 12 Marzo 2018
nel mondoin Europain ItaliaProgramma
CERCA NEL SITO
dalle Caritas diocesane
Pubblicazioni
Campagne
Media
 Home Page » Area Stampa » News » archivio anni precedenti » IX Forum Sociale Mondiale 
IX Forum Sociale Mondiale   versione testuale

Dal 27 gennaio al 1 febbraio 2009 Belém, capitale dello Stato del Parà in Amazzonia, ha ospitato il IX Forum Sociale Mondiale (Fsm), riunendo varie espressioni della società civile internazionale.
 
Caritas Italiana – in continuità con la partecipazione della rete di Caritas Internationalis e Caritas Europa ai Forum Sociali Mondiali di Porto Alegre (gennaio 2005) e Nairobi (gennaio 2007), ai Forum Sociali Europei di Atene (maggio 2006) e Malmö (settembre 2008) – ha preso parte a questo appuntamento.
La delegazione ha visto la presenza di Paolo Beccegato, responsabile dell’Area internazionale, e di alcuni membri della Presidenza di Caritas Italiana: S.E. Mons. Mario Paciello, Vescovo di Altamura - Gravina - Acquaviva delle Fonti, e don Carmine Giudici, delegato regionale Caritas Campania. A loro si sono uniti giornalisti di autorevoli testate cattoliche:  padre Giovanni Salvini, direttore della rivista "La Civiltà Cattolica", Patrizia Caiffa, dell’Agenzia Sir, Paolo Lambruschi di "Avvenire" e Alberto Bobbio di "Famiglia Cristiana".
 
«Per salvare l'ambiente non è mai troppo tardi. L'accordo di Kyoto dà speranza. Però la sua ritardata attuazione delude e amareggia», ha dichiarato mons. Mario Paciello all'Agenzia Sir. «Dire Forum è dire povertà; povertà del mondo, povertà dell'uomo. Dove c'è povertà non può non esserci la carità della Chiesa, in particolare attraverso le reti Caritas e le altre organizzazioni di solidarietà». Il Forum di Belém, alle porte dell'Amazzonia, «pur chiamando a raccolta tutte le povertà della terra – ha proseguito mons. Mario Paciello – non può non denunciare innanzitutto l'impoverimento dell'ambiente, non per cedere a prese di posizione ideologiche, ma perché se viene meno l'ambiente, non è più possibile nessuna forma di sopravvivenza per l'uomo, gli animali, le piante».
 
Caritas Italiana ha organizzato il 29 gennaio un seminario di studio dal titolo "Giustizia e conflitti ambientali: una sfida per il futuro" (programma in inglese – pdf), all’interno del quale sono stati presentati i risultati della terza ricerca sui conflitti dimenticati "Nell’occhio del ciclone". Il tema si collega anche alla nuova Campagna mondiale sulla giustizia ambientale dal titolo "Crea un clima di giustizia" promossa dalla rete Caritas e Cidse (un insieme di organismi di cooperazione allo sviluppo di provenienza europea e americana e di ispirazione cattolica). Il seminario ha trattato anche la questione della "Governance" della sostenibilità, oggetto di analisi della nuova edizione di "Terra Futura", di cui Caritas Italiana è partner, che si terrà a Firenze dal 29 al 31 maggio 2009 e che verrà anch’essa presentata nel corso del Fsm (inglese – pdf).
 
 

Testimonianze

Comunicato stampa (.pdf)

Approfondimenti

stampa pagina invia un commento segnala questa pagina