Home Page » Attivita' » Progetti » Africa » Etiopia 
Etiopia   versione testuale

Caritas Italiana è impegnata da molti anni nel Paese e ha un consolidato rapporto di partenariato a livello nazionale con Caritas Ethiopia (Ethiopian Catholic Church Social & Development Commission) e localmente con la diocesi di Addis Abeba. 
 
Caritas Italiana sostiene da anni le iniziative di Caritas Ethiopia in favore delle vittime di insicurezza alimentare e di crisi umanitarie provocate soprattutto dalle siccità e da altre catastrofi naturali (alluvioni, invasioni di locuste) che ciclicamente colpiscono il Paese. Un nuovo programma di emergenza si è avviato a sostegno delle popolazioni colpite dalla guerra nel Tigray scoppiata a fine 2020. Gli interventi si sono concentrati nella risposta ai bisogni essenziali con la fornitura di beni di prima necessità, ripristino delle attività produttive (sementi, attrezzi ecc.), salute, acqua e igiene. Dato il protrarsi della crisi le attività proseguono nel 2022 con un piano nazionale anche in risposta all'insicurezza alimentare dovuta alle scarse piogge in alcune aree del paese. 
 
Inoltre, Caritas Italiana supporta la Diocesi di Addis Abeba in attività in favore dei carcerati e delle loro famiglie per l'assistenza socio-sanitaria e psicologica, il sostegno spirituale, educazione di base e fornitura di materiali di prima necessità.
 
In Etiopia sono impegnate alcune Caritas diocesane italiane con rapporti di prossimità e gemellaggi con diocesi etiopi nell'ambito dei quali sono stati promossi progetti di sviluppo e avviate esperienze di servizio civile universale e di volontariato internazionale. . 
   
Caritas Italiana interviene nel paese anche attraverso microprogetti di sviluppo.

Per ulteriori informazioni
Ufficio Africa (Area Internazionale), africa@caritas.it
 
Come contribuire
Chi vuole sostenere gli interventi di Caritas Italiana (causale: “Etiopia”)
può versare il proprio contributo tramite.