21 Novembre 2022

7 dicembre: Convegno a 50 anni dal riconoscimento dell’obiezione di coscienza in Italia

Si terrà a Roma mercoledì 7 dicembre, dalle ore 10.00 alle 16.00, presso l’Auditorium di via Aurelia 796, il Convegno “Obiezione alla violenza. Servizio all’uomo. 50 anni di obiezione di coscienza in Italia | 45 anni di servizio civile in Caritas”. Con questo incontro Caritas Italiana intende celebrare il cinquantesimo anniversario del riconoscimento giuridico, attraverso la legge 772/72, dell’obiezione di coscienza al servizio militare nel nostro Paese, nonché il quarantacinquesimo anniversario della stipula della convenzione col Ministero della Difesa che, nel 1977, consentì alle Caritas diocesane di tutta Italia di accogliere gli obiettori di coscienza in servizio civile.

Una storia, quella del servizio civile in Caritas, che si è andata sviluppando in questi decenni e che ha consentito a migliaia di giovani di vivere un’esperienza all’insegna della costruzione della pace e del servizio ai poveri. Valori, questi, che hanno continuato a caratterizzare la proposta che le Caritas hanno fatto ai giovani, pur nelle modifiche del quadro normativo che si sono succedute: dapprima con la legge 772/72, poi con la legge 230/98 e con la legge 64/01 che ha istituito il servizio civile nazionale, fino alla legge 106/16 che ha istituito l’attuale servizio civile universale. Alla luce di questa evoluzione, non solo normativa, dell’esperienza del servizio civile, intendiamo fare anche memoria del passato, ma soprattutto proporre una riflessione sui primi venti anni di servizio civile volontario e tracciare alcune piste di lavoro per il futuro.

Il programma prevede nella mattinata, che sarà trasmessa in diretta sul canale Facebook di Caritas Italiana, i saluti di S.Ecc. mons. Carlo Roberto Maria Redaelli (Presidente Caritas Italiana) e di S.Em. Card. Matteo Zuppi (Presidente CEI), e le relazioni dei professori  Emanuele Rossi (Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa) e Alberto Melloni (Università di Modena-Reggio Emilia). Interverranno il Ministro per lo Sport e i Giovani, con delega al Servizio Civile, Andrea Abodi, e il Capo Dipartimento Politiche giovanili e Servizio Civile Universale, Michele Sciscioli.
Nel pomeriggio si terranno tre Assemblee tematiche su “Giovani e servizio civile”,  “Obiettare oggi” e “La Caritas e il servizio civile del futuro”. Conclude il Convegno don Marco Pagniello (Direttore Caritas Italiana).

In caso di partecipazione è gradita la conferma a serviziocivile@caritas.it.

Aggiornato il 5 Gennaio 2023